Sciopero in Mercitalia

Sciopero in Mercitalia

Condividi su:

Share on facebook
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email

Il CMC, coordinamento di macchinisti del settore merci nato da una serie di assemblee organizzate dalla base per discutere sulle condizioni di lavoro e decidere iniziative in merito, ha promosso una prima azione di sciopero in Mercitalia Rail, anche alla luce delle trattative in corso per il rinnovo del contratto.

I macchinisti di MIR scioperano per migliorare l’orario di lavoro, chiedendo in particolare la riduzione della prestazione giornaliera e del numero delle notti, l’abolizione gli RFR diurni e l’eliminazione della disponibilità.

Richiedono inoltre maggior sicurezza negli scali; che agganci, sganci e stazionamento dei materiali non siano più a carico del PdM; l’abolizione dell’equipaggio MEC3 e la dissociabilità del vigilante su tutti mezzi di trazione.

Lo sciopero è proclamato per il giorno

11 febbraio 2022

dalle 9.01 alle 17.00

Nello stesso giorno e nello stesso orario, anche i sindacati di base CUB e SGB hanno proclamato uno sciopero nazionale in Mercitalia, per tutti i ferrovieri, sostenendo le medesime rivendicazioni del CMC e richiedendo migliorie su CCNL, orario di lavoro e sicurezza per tutti i lavoratori di MIR.

Sempre l’11 febbraio l’ORSA ha proclamato sciopero in Mercitalia nelle regioni Marche, Umbria e Abruzzo, dalle 9 alle 17 denunciando violazioni contrattuali e segnalando problematiche su orario di lavoro e organizzative riguardanti macchinisti, TPT e personale degli uffici.

Inoltre CGIL, CISL, UIL, FAST e ORSA dell’Emilia-Romagna hanno dichiarato lo stato di agitazione e attivato le procedure di raffreddamento in merito a problematiche dei turni di macchinisti e TPT e ad aspetti logistici.

la Redazione di Ancora In Marcia



Lascia un commento

Sfoglia articoli:

POTREBBE INTERESSARTI:

investimenti
Gianluca Cardinale

Danilo Mascelloni assolto!

Danilo è stato assolto poiché il fatto non costituisce reato e per “l’area di incertezza inidonea a fondare un giudizio di responsabilità”. Ricordiamo che il fatto risale al

Leggi »
ferrovieri contro la guerra
Gianluca Cardinale

SCIOPERO GENERALE

COMUNICATO / APPELLO Per fermare la guerra, l’economia di guerra e il governo della guerra I sindacati di base hanno proclamato per il prossimo 20 maggio uno sciopero

Leggi »
lavoro a turni
Gianluca Cardinale

Resoconto del convegno

Il convegno del 2 maggio ha avuto una grandissima partecipazione, segno che le tematiche all’ordine del giorno, lavoro, salute e pensione, sono molto sentite tra il personale. È

Leggi »