Un grandioso sciopero!

Un grandioso sciopero!

Condividi su:

Si è da poco concluso il secondo sciopero proclamato dall’Assemblea Nazionale PdM e PdB e dai sindacati CUB, SGB e USB, che ha visto una grandissima partecipazione di lavoratori. Nella stessa giornata, dalle 9 alle 17 ha scioperato anche il sindacato CAT.

Il personale dei treni ha partecipato in massa alla protesta a conferma del fatto che la la volontà di cambiamento è fortemente sentita.

Macchinisti e capitreno del Gruppo FS hanno costruito la propria vertenza per il rinnovo del CCNL in maniera autonoma e democratica, attraverso un percorso di assemblee largamente partecipate e basandosi su questionari rivolti al personale a cui hanno risposto più di 3000 colleghi.

Con la grande adesione allo sciopero il personale dei treni ha reclamato a gran voce una sensibile riduzione dell’orario di lavoro: i carichi attuali, con le 10/11 ore giornaliere, le 3 notti settimanali ai merci e i riposi ridotti, hanno conseguenze sulla salute dei lavoratori e possibili ricadute sulla sicurezza dei treni.

Macchinisti e capitreno chiedono inoltre che la retribuzione venga adeguata alla perdita del potete d’acquisto causata dell’inflazione,con incrementi sullo stipendio base ma anche e soprattutto sulle “competenze accessorie”, la maggior parte delle quali ferme da più di vent’anni.

Oggi questi lavoratori hanno dimostrato tutta la loro voglia di cambiare le cose, e certamente non intendono fermarsi, fino a quando non si saranno ottenuti dei risultati significativi.

la Redazione di Ancora In Marcia

Lascia un commento

Sfoglia articoli:

POTREBBE INTERESSARTI:

Assemblea Nazionale
Gianluca Cardinale

Macchinisti e capitreno si fermano ancora

Il 23 marzo inizierà il secondo sciopero proclamato dall’Assemblea Nazionale PDM e PDB, questa volta della durata di 24 ore. Macchinisti e capitreno stanno portando avanti la vertenza

Leggi »
Assemblea Nazionale
Gianluca Cardinale

Sesta Assemblea Nazionale

Il 29 febbraio dalle ore 9:30 si svolgerà il sesto appuntamento nazionale dell’Assemblea PdM e PdM. Un percorso autorganizzato e democratico dei Macchinisti e dei Capitreno che da

Leggi »