Sciopero Assemblea Nazionale

Sciopero Assemblea Nazionale

Condividi su:

DALLE 3.00 DI DOMENICA 16
ALLE 2.00 DI LUNEDI 17 GIUGNO

Prosegue la vertenza per un contratto di lavoro vivibile, promossa dall’Assemblea Nazionale PDM e PDB del Gruppo FSI.

La prossima azione sarà lo sciopero per i treni viaggiatori, dalle 3.00 di domenica 16 giugno alle 2.00 di lunedì 17 giugno.

Il trasporto merci è stato escluso a seguito di intervento della Commissione di Garanzia.

Il personale dei treni del Gruppo FS non si arrende:

nonostante tutti i tentativi di minare il diritto di sciopero da parte di ministero e commissione;
nonostante i comunicati dei sindacati firmatari che parlano di prosecuzione delle trattative, senza però dichiarare apertamente quali siano le loro richieste in materia di orario di lavoro, sempre che richieste (non generiche) siano state avanzate.

Le rivendicazioni dei lavoratori sono state invece ben esplicitate nella piattaforma e su queste basi si fonda la lotta, su queste motivazioni sono proclamati gli scioperi, a tutela della salute dei lavoratori stessi, della sicurezza del trasporto ferroviario e per un congruo recupero economico, con la parte fissa dello stipendio erosa dall’inflazione e la maggior parte delle competenze accessorie ferme da più di vent’anni.

La redazione di Ancora In Marcia

Lascia un commento

Sfoglia articoli:

POTREBBE INTERESSARTI:

Gianluca Cardinale

Concorso fotografico

L’OCCHIO DEL MACCHINISTA Prima edizione del concorso di fotografia a tema ferroviario, patrocinato dalla rivista Ancora In Marcia! Immortala un istante significativo del tuo lavoro! I migliori scatti

Leggi »
Gianluca Cardinale

Sciopero dei Ferrovieri

La rivista ” Ancora in Marcia!” sostiene lo sciopero. Con un formalismo lessicale ‘sull’adesione’ la Commissione tenta invano di indebolire la protesta. “No adesione ? Si partecipazione!” La

Leggi »
fischi treni
Gianluca Cardinale

Fischiamo e non ci risparmiamo

Strage di Viareggio: dopo 15 anni noi ancora fischiamo, fischiamo e non ci risparmiamo. Dalla mezzanotte di domani sera, 28 giugno 2024, per 24 ore, con i fischi

Leggi »