La voce degli equipaggi

La voce degli equipaggi

Condividi su:

Lo scorso 5 maggio si è tenuta un’assemblea autoconvocata di tutti i lavoratori del Gruppo FS, avente come ordine del giorno il rinnovo del Contratto, che scadrà il 31 dicembre 2023.

L’assemblea ha dato mandato ad un gruppo di lavoro di stilare un questionario sulla normativa di lavoro del Personale Mobile e sulla parte economica, da sottoporre a tutti i ferrovieri FS, per arrivare ad una piattaforma rivendicativa scritta dai lavoratori, da presentare ad azienda e sindacati.

Questo perché sono i lavoratori che dovranno, appunto, lavorare alle condizioni che saranno stabilite nel prossimo contratto; chi più dei lavoratori è quindi titolato ad esprimere le proprie richieste e le proprie problematiche?
Al momento il questionario ha già superato in pochi giorni il numero di 2300 compilazioni.

Come redazione di Ancora in Marcia invitiamo tutti a partecipare perché da sempre pensiamo che il sindacato si debba fare dal basso, e i macchinisti e i capitreno che subiscono tutti i giorni gli effetti peggiori del CCNL devono necessariamente esprimersi e fare sentire la propria voce.

Chi volesse partecipare a questa iniziativa, esprimendo le proprie idee, può farlo a questo link.

Lascia un commento

Sfoglia articoli:

POTREBBE INTERESSARTI:

lavoro a turni
Gianluca Cardinale

Un grandioso sciopero!

Macchinisti e capitreno, riuniti in Assemblea Nazionale, chiedono un contratto vivibile. Sostegno dai sindacati di base. Si è da poco concluso il secondo sciopero proclamato dall’Assemblea Nazionale PdM

Leggi »