CONTENUTI

Sicurezza

Stiamo attraversando un periodo di emergenza eccezionale, che sta mettendo a dura prova tutta la popolazione italiana, sia sotto il profilo sanitario che dal
Trasporto Ferroviario merci Le denunce dei sindacati di base Firenze, 17 marzo 2020 In questi giorni di emergenza COVID 19 i sindacati di base
Come annunciato con precedente comunicato stampa,  ancora IN MARCIA ha inoltrato l’ESPOSTO/DENUNCIA che segue, relativo al tragico incidente ferroviario del 6 febbraio a Ospedaletto
Un treno di pendolari della Trenord srl deragliò all’alba. Tre morti e decine di feriti. I ferrovieri denunciano una inquietante e incomprensibile resistenza alla
In fondo all’articolo è disponibile il collegamento per scaricare la sentenza integrale (date le dimensioni scaricabile divisa in paragrafi) per agevolare la conoscenza e
DOPO 10 ANNI DA QUEL TRAGICO 29 GIUGNO 2009, CON IN FISCHI DEI NOSTRI TRENI ABBRACCIAMO L’INTERA CITTÀ Viareggio 28 giugno 2019 – Come
Occorre maggiore sicurezza per le ferrovie italiane   Milano, 14 aprile 2019 – Dalla “Relazione sulla sicurezza ferroviaria 2018”, presentata dall’ANSF presso il Ministero
“I burocrati del ministero provano a chiudersi nella loro torre d’avorio. Come RLS non possiamo accettarlo. Ai parlamentari, non ascoltate solo le imprese”. Roma,
Un treno di pendolari della Trenord srl deragliò all’alba. Tre morti e decine di feriti. I ferrovieri denunciano una inquietante e incomprensibile resistenza alla
Attenzione: nel prossimo numero di Ancora In Marcia (N. 7/2018), che tra poco inizierà ad arrivare agli abbonati, abbiamo dedicato varie pagine al fatto
Incontro al ministero di una delegazione di RLS per ottenere la trasparenza sulle indagini ministeriali (leggi resoconto dettagliato). “Una richiesta cui la Digifema si
Caluso (TO). Un Tir occupa il passaggio a livello mentre sopraggiunge il treno. Nel decennale dell’ANSF, due morti, tra cui il macchinista e molti
Gli RLS sulla strage di Pioltello: “Chiediamo di contribuire a inchiesta Ministeriale”. I suoi predecessori avevano applicato correttamente la legge sul trasparenza riguardo gli
Sugli incidenti ferroviari, marcia indietro del ministro Delrio poco Trasparente trasparenza nelle indagini sulle cause degli incidenti ferroviari. La già scarsa ‘trasparenza’ dei predecessori
Il treno fortunatamente era vuoto perché aveva era appena arrivato da Genova e stava rientrando in deposito. Fatto comunque gravissimo perché su quegli scambi